Rimini dice stop al degrado in centro Storico e introduce il divieto di consumare bevande alcoliche nelle aree pubbliche. Firmata ieri dal Sindaco Andrea Gnassi un’ordinanza urgente che mette a disposizione delle forze dell’ordine uno strumento normativo in grado di supportare la loro azione di contrasto ai comportamenti aggressivi e di inciviltà legati all’abuso di sostanze alcoliche. Dal 15 giugno al 30 ottobredunque in tutte le aree pubbliche sarà vietato il consumo di qualunque tipo di bevanda alcolica e in qualsiasi contenitore, fatta eccezione, naturalmente, per l’esterno degli esercizi autorizzati. Pena una molto di 50 euro e il sequestro delle bevanda.