• 25 Novembre 2022
  • No Comment

Baby gang prima aggredisce una donna, poi picchia l’uomo intervenuto per difenderla

Baby gang prima aggredisce una donna, poi picchia l’uomo intervenuto per difenderla

Gaeta. L’avevano puntata cercando di aggredirla e poi, non paghi, hanno riversato tutta la loro furibonda ira sull’uomo che era intervenuto in difesa della malcapitata, il quale ha riportato delle lesioni giudicate guaribili in una ventina di giorni. Responsabili della violenta aggressione avvenuta di fronte un conosciuto ristorante della Marina della città, una baby gang formata da quattro ragazzi: tre minorenni e un maggiorenne, tutti residenti nella provincia di Caserta. 

Violenta aggressione a Centocelle, ragazza presa a morsi e a bottigliate: “Voleva il mio cellulare”

L’aggressione della baby gang e le indagini degli agenti 

I quattro si sono resi responsabili di aver dapprima tentato di aggredire una donna per poi scagliarsi con calci e pugni contro l’uomo intervenuto in sua difesa, causandogli lesioni personali giudicate guaribili in venti giorni: il tutto è avvenuto di fronte un noto ristorante della marina di Gaeta. Le successive indagini svolte dal Commissariato di Polizia di Stato consentivano l’identificazione e la denuncia in stato di libertà alle competente Autorità Giudiziaria dei quattro aggressori, nonché di proporre al Questore di Latina — dopo un’attenta analisi degli


Leggi tutto: https://www.ilcorrieredellacitta.com/circeo-sabaudia-gaeta-fondi-terracina/baby-gang-prima-aggredisce-una-donna-poi-picchia-luomo-intervenuto-per-difenderla.html


LaCittaNews è un motore di ricerca di informazione in formato magazine, aggrega e rende fruibili, tramite le sue tecnologie di ricerca, in maniera  automatica, gli articoli più interessanti presenti in Rete. LaCittaNews non si avvale di nessuna redazione editoriale.   =>  DISCLAIMER

Buy Me A Coffee

Articoli correlati

Si fanno la grappa in cella e ubriachi le danno fuoco

Si fanno la grappa in cella e ubriachi le danno fuoco

Si fanno la grappa in cella e ubriachi le danno fuoco dopo aver rischiato di intossicare…
Estradato in Italia il boss di ndrangheta Mario Palamara

Estradato in Italia il boss di ndrangheta Mario Palamara

Estradato in Italia il boss di ndrangheta Mario Palamara: era considerato il referente assoluto delle 'ndrine…
Con l’ascia in giro sul treno, fermato dalla polizia

Con l’ascia in giro sul treno, fermato dalla polizia

Con l'ascia in giro sul treno, fermato dalla polizia che aveva notato come l'uomo di spostasse…

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.