È successo a Legnano martedì 13 aprile, i vigili del fuoco hanno tagliato il disco con il flessibile

Disavventura a luci rosse al pronto soccorso dell’ospedale di Legnano nel pomeriggio di martedì 13 aprile: i vigili del fuoco sono intervenuti per liberare un uomo che era rimasto incastrato col pene nel peso di un bilanciere.

Tutto è iniziato nella tarda mattinata di martedì quando “l’atleta” ha infilato il suo pene all’interno del disco da due chili. La situazione si è complicata col passare dei minuti, tanto che l’uomo ha dovuto chiedere l’intervento del 118 e i soccorritori lo hanno trasportato al pronto soccorso. I vigili del fuoco hanno lavorato oltre due ore col flessibile per tagliere il peso.

 

Fonte: milanotoday

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *