Il Visconte Ferdinando Guglielmotti di Montalto di Castro (VT) sarà uno dei naufraghi dell’isola dei famosi di quest’anno.

Pino Quartullo, suo grande amico, parlerà di lui nella trasmissione di lunedì sera, in occasione della prima puntata dell’Isola dei Famosi su Canale 5 che sarà condotta da Ilary Blasi.

Una puntata da non perdere quella di lunedì 15 su Canale 5 perché non solo Quartullo metterà in luce la fervente personalità del Visconte Ferdinando , ma farà anche un’anticipazione sulla serie TV che si girerà anche in alcune location della Tuscia: Tuscania, Civita Castellana e appunto Montalto di Castro, alcune delle scene verranno girate proprio nella villa Guglielmotti.

Ferdinando discende da una famiglia nobile storicamente molto importante. Un suo avo Guglielmotti fu il primo sindaco di Civitavecchia subito dopo l’unità d’Italia.

Infatti la piazza dove risiede il Comune è intitolata a Guglielmotti. Come altre strade, monumenti, il liceo classico di Civitavecchia,  sono intitolati a Guglielmotti.

Ferdinando oltre ad essere un brillante imprenditore (proprietario del caseificio Mamma Maremma) è anche Presidente del jazz up festival di Viterbo, che da 15 anni presenta una straordinaria rassegna musicale e teatrale. Il suo amore per la cultura e per l’arte ha sicuramente cementato l’amicizia fra Quartullo e il brillante imprenditore di Montalto di Castro.

Ferdinando è stato anche editore per alcuni anni del giornale: “L’opinione” di Civitavecchia e Viterbo. Egli possiede uno splendido palazzo di famiglia a Montalto, e proprio mentre Ferdinando sarà sull’isola, Pino Quartullo girerà alcune scene di una serie tv, di cui è sceneggiatore e regista: HOTEL FEYDEAU, frutto di un laboratorio per attori diretto da Quartullo, dedicato al grande autore francese George Feydeau. La divertente ed elegante serie tv in costume di Quartullo si ambienta in alcune città del nord del Lazio: Montalto di Castro, Tuscania, Civitacastellana, all’inizio del ‘900.  Sono in corso trattative con alcune reti televisive e piattaforme per l’acquisizione dei diritti della originale serie.

Non si esclude un collegamento tra le riprese cinematografiche da palazzo Guglielmotti e l’isola dove sarà naufrago Ferdinando. Certamente, il visconte scapolo d’oro, che vanta anche uno strabiliante curriculum come play boy, sull’isola ne farà vedere delle belle.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *