Nel decreto Sostegno, secondo quanto si apprende, verrà rifinanziato per 1 miliardo di euro il Reddito di cittadinanza e verrà prorogato il Reddito di emergenza. La questione sarebbe stata oggetto di un incontro avvenuto nei giorni scorsi tra il ministro del Lavoro Andrea Orlando e il titolare dell’Economia Daniele Franco.

“Il decreto sostegno prevederà interventi calibrati sui danni economici effettivamente subiti, prendendo a riferimento un’intera annualità e non singole mensilità”. Lo chiariscono fonti del Ministero dello sviluppo economico, aggiungendo che “altre interpretazioni, come quella dei due mesi 2020 per il calcolo dei danni, sono fuorvianti e prive di fondamento”.

Le minacce a Draghi

“L’audio diffuso da un’agenzia di stampa con le minacce al presidente del Consiglio contiene l’invito a non toccare il reddito di cittadinanza altrimenti ‘fa la fine di Falcone’. Il premier Draghi non e’ soggetto da farsi intimidire, ma a lui va la nostra solidarietà unita allo sdegno per l’uso del nome di Falcone. La telefonata e’ stata raccolta dal Movimento Draghi presidente che ha sporto denuncia”. Così la senatrice Fiammetta Modena di Forza Italia e membro della commissione giustizia di Palazzo Madama.

 

Fonte: Voce di Napoli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *