«Se non fai un condono in tempo di guerra non lo fai più: edilizio, fiscale, tombale: c’è bisogno di fare emergere. fatti salvi gli illeciti penali, tutto quello che è nascosto, perché l’Italia ha bisogno di recuperare questi soldi.

Se c’è qualcuno che ha cento euro che non può utilizzare per mille motivi, magari nelle cassette di sicurezza della nonna, gli dici me ne dai 20 e gli altri 80 li rimetti in circolo nell’economia, Verrebbero fuori parecchie decine di miliardi. In tempo di guerra bisogna mettere in campo tutto quello che c’è». Lo afferma il leader della Lega, Matteo Salvinia Porta a Porta.

Fonte: https://www.lastampa.it/politica/2020/11/12/news/coronavirus-salvini-serve-un-condono-se-non-lo-fai-in-tempo-di-guerra-non-lo-fai-piu-1.39532468

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *