Nel 1947 e nel 1950, il 20 settembre nacquero a Bagnara Calabra due sorelle, Domenica e Loredana. Tutti le conosciamo come Mia Martini e Loredana Bertè.

Le due sorelle sono venute alla luce nello stesso giorno, il 20 settembre, l’indimenticata Mimì è scomparsa il 12 maggio 1995. Così simili, ma anche così diverse .

Le loro vite sono state segnate da grandi successi e momenti di silenzio, assenze prolungate, periodi difficili e ritorni inaspettati. Per entrambe amori tormentati e sofferenti; ambedue dotate della speciale capacità di cantare, oltre che con la voce, anche con il cuore. Comune era la grande e preziosa caratteristica delle interpreti, quella di rendere speciale ed unico anche un brano mediocre e di esaltare, in maniera notevole, i capolavori degli altri.
Voci diverse ma particolari.

Numerosi autori hanno attraversato le strade delle sorelle Bertè, scrivendo per entrambe. A partire da Ivano Fossati, le cui canzoni con la voce di Mimì acquistavano un valore unico, Mario Lavezzi, Enrico Ruggeri, Mango, Franco Califano, Bruno Lauzi, Claudio Baglioni, Pino Daniele, Alberto Radius, Maurizio Piccoli, Enzo Gragnaniello, Mimmo Cavallo, Riccardo Cocciante, Mariella Nava, Ron, Gianni Bella, Edoardo Bennato, Ligabue, Dario Baldan Bembo. Loro stesse hanno iniziato ad essere anche autrici di alcune delle proprie canzoni. Auguri dunque a Loredana Bertè. Un pensiero e una preghiera a Mia Martini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *