L’epicentro è stato localizzato nello stato di Oaxaca, a San Miguel del Puerto. Le immagini che circolano sui social mostrano i primi danni della violenta scossa

Una forte scossa di terremoto ha colpito il Messico centrale e meridionale ed è stata avvertita a Città del Messico. Stando a quanto riferisce l’istituto sismologico messicano la scossa è registrata è stata di magnitudo 7.1, con epicentro nello Stato di Oaxaca, lungo la costa del Pacifico. Per il momento non si hanno ancora notizie relative a vittime o feriti, ma le immagini che circolano sui social mostrano alcuni crolli e crepe.

Secondo le rilevazioni dell’Usgs, l’istituto geologico statunitense, il sisma ha avuto una magnitudo addirittura superiore a quanto riportato dall’istituto sismologico messicano, ossia pari a 7.7. La violenta scossa è stata registrata alle 17.29 (ora italiana) per l’esattezza a San Miguel del Puerto, Oaxaca, Messico, 31 km dall’epicentro. La magnitudo poi rivista è stata fissata a 7.4. Scattata da subito l’allerta tsunami.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *