Tempo fa, in un articolo di non ricordo quale giornale, trovai pubblicato un report dei Rockefeller datato maggio 2010.

Secondo l’articolo, i Rockefeller avevano ampiamente predetto non solo la pandemia, ma anche tutte le vicende di contorno.

Incuriosito, sono andato a leggerlo, scoprendo quanto bello sia osservare i modi di ragionare e di fare di chi si trova ai vertici del potere.

Non è questione di complottismo, di incompetenza o di malvagità. Può esserlo, ma non è veramente importante.

Per esempio, in questo report si ipotizzano 4 scenari che potrebbero verosimilmente realizzarsi. E tuttavia, in tutti e 4 gli scenari c’è il punto comune di un futuro in cui la tecnologia di sorveglianza (“nel bene o nel male”) verrà ulteriormente implementata. Da un punto di vista ci si può lamentare di queste intenzioni, rasentando il complottismo. Da un altro la sorveglianza è, per logica, un fattore fondamentale nel perseguimento di una globalizzazione sana ed efficiente.

Per quanto riguarda l’idea di un complotto derivante dal fatto che i Rockefeller avevano predetto così precisamente la pandemia, basta leggere il report per capire che tale ragionamento è del tutto fuorviante.

E’ un report normalissimo, persino divertente, fantasioso e molto, molto intelligente.

Per facilitarne la lettura (e soprattutto per quanto mi è piaciuto il report) ho deciso di tradurlo in italiano e renderlo liberamente fruibile.

In allegato il report tradotto e quello originale. Buona lettura 😉

Rockefeller Scenario

Rockefeller Scenario (ITA) traduzione di Alessio Fumarola

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *