Emax:opinionenonrichiesta

“non scaricherò” Immuni” per il tracciamento Covid-19″
“Non voglio che il governo mi controlli”Siccome l’app. sarà attendibile solo se scaricata dal 60% degli italiani, non scarichiamola…sabotiamola.. Giusto, anzi giustissimo, la libertà personale non si tocca, è un sacrosanto diritto, perché il governo deve sapere dove sono, con chi sono e cosa faccio?

Tutto lecito, ma…c’è un ma…non vogliamo che il governo ci spii, ma ci facciamo spiare da tutte le multinazionali, ma proprio tutte eh…e stiamo zitti, muti, non una parola.

Ogni giorno milioni di persone scaricano applicazioni che hanno accesso ai contatti, alle foto, al microfono, alla fotocamera e lo fanno con un semplice click…Concedi l’accesso ai tuoi contatti? Click…concedi l’accesso alla tua fotocamera? Click. Molte applicazioni neanche ve lo chiedono, basta mettere il navigatore per andare da qualche parte, oppure il servizio Facebook “trova i tuoi amici nelle vicinanze”.

Vi è mai capitato di incontrare qualcuno che non avete fra i contatti Fb e poi scoprire che lo stesso Facebook ve lo “consiglia” tra le “persone che potresti conoscere”? O ancora Google che a fine mese ti manda una mail con i “nuovi luoghi visitati”.

E vogliamo parlare di “Trova il mio iPhone”? Cerchi su internet un oggetto che potrebbe interessarti? Ad ogni pagina che visiti dopo la ricerca, trovi centinaia di pubblicità con oggetti simili. Salvi i dati del cellulare sul cloud? E chi ti dice che quei dati non siano visibili a qualcuno?

La libertà, la privacy, il non voler essere controllati è un diritto sacrosanto e ognuno di noi deve essere tutelato, ma a quel diritto, ci abbiamo già rinunciato da tempo e continuiamo a farlo ogni santo giorno e lo facciamo gratis senza neanche domandarcelo, diciamo alla multinazionale di turno dove siamo, chi siamo, con chi siamo, quali sono i nostri gusti, quanti soldi spendiamo al mese…sanno tutto di noi, ci conoscono molto meglio di quanto ci conosciamo noi stessi ed ora per “immuni” ci scandalizzano? Volete vivere tranquilli? Volete che nessuno conosca i vostri spostamenti? Volete la vostra privacy?

Allora buttate il cellulare e comprate un Nokia 3310, staccate internet a casa, buttate la carta di credito, il bancomat, togliete il navigatore dalla vostra auto e tutto questo fatelo fare anche ai vostri familiari..solo così potete tutelare il sacrosanto diritto alla privacy, ma siete sicuri di poter vivere senza Facebook, Twitter, Instagram, senza comprare su Amazon, senza la vostra carta di credito, o senza cercare un oggetto, prenotare una vacanza, un biglietto del treno o qualsiasi altra cosa su internet?

Ah dimenticavo…state a casa perché in giro è pieno di telecamere…e vi controllano anche quelle. La mia logicamente è una provocazione..ma forse è il caso di pensarci un attimo a questa cosa.

By EMAX

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *