Esaminiamo il punto della situazione per il segno del Cancro per tutto l’anno 2019  e oltre

Segno Zodiacale Cancro

Nel corso del 2019 Giove – a partire dall’8 Novembre del 2018 al 2 Dicembre del 2019 – punta i suoi riflettori sulla vostra sesta casa solare, il campo di esperienza deputato alla cura della salute ed ai rapporti di lavoro nella quotidianità.

Mentre la prima decade ha ricevuto la maggior parte degli influssi tra Novembre 2018 e Gennaio 2019, le altre due decadi a fasi alterne (in seguito alla retrogradazione del pianeta) si giocheranno il loro 2019.

Grazie a Giove potrete affrontare con ottimismo le eventuali sfide portate dal lungo transito di Saturno nel segno del Capricorno.

Con Giove di transito nella vostra sesta casa solare, sarete tentati dal cogliere la fortuna nel vostro ambito professionale, state sempre comunque attenti ad esaminare ogni singola opportunità e a non strafare con eccesso di lavoro; difatti Giove in questo campo oltre al lavoro suggerisce una migliore cura del proprio corpo oltre che del proprio stato di salute.

 Durante tutto l’anno appare difatti non solo consigliabile seguire una dieta depurativa e disintossicante ma adottare un nuovo stile di vita. Una attività sportiva moderata vi sarà di aiuto per combattere eventuali situazioni di stress (per i nati della terza decade a febbraio con Urano e a fine anno con Saturno).

Tornado al settore lavoro nel corso del 2019, per chi fosse inquadrato all’interno di una azienda, sarà importante organizzarsi con i propri colleghi e trovare una quadra in ordine alle reciproche ambizioni; diversamente, per chi dovesse avere posizioni di comando, è essenziale che nel corso dell’anno il soggetto impari a conquistare il rispetto dei propri collaboratori per autorevolezza e non per autorità. 

D’altro canto Saturno, il Signore del Tempo, ritenuto da una parte, (i Romani), il Signore dell’Età dell’Oro, dall’altra, da una certa astrologia attualmente dominante, il portatore di ogni difficoltà o prova. In realtà è, sia il Signore del Dharma (la legge divina rivolta alla piena realizzazione del proprio potenziale e del proprio essere) che il Guardiano del Karma (la legge di causa ed effetto, la legge per cui l’individuo inconsapevole è intrappolato nella ripetizione continua e costante dei medesimi errori) continuerà a transitare nel segno Capricorno, il segno zodiacale corrispondente alla vostra settima casa solare, il campo di esperienza rivolto all’altra faccia della vostra medaglia (il vostro lato oscuro, il partner, il coniuge, il convivente o il socio in affari). 

Considerate che Saturno transiterà nel Segno del Capricorno fino al 17 Dicembre del 2020 (salvo una breve balzo avanti in Acquario dal 21 Marzo 2020 al 2 Luglio 2020). Diversamente a quanto successo nel 2018 il passaggio del pianeta nel corso del 2019 interesserà quasi esclusivamente i nati della seconda decade e parte della terza (la prima decade per i prossimi 30 anni non sarà più interessata dal passaggio di Saturno in opposizione sulla propria posizione solare).

Con il ritorno di Saturno nel Segno del Capricorno si completano o si ridefiniscono verso nuovi obiettivi le situazioni nate nell’ultimo passaggio di Saturno nel vostro Segno Zodiacale (avvenuto tra il 2003 ed il 2005).

Per cui se avete già vissuto una esperienza similare (e se l’età ve lo consente) tra il 1988 ed il 1991 potrete farne tesoro per l’età corrente, ma solamente in chiave analogica, la situazione astrale generale è diversa e soprattutto voi siete diversi sia per età, che per livello di consapevolezza (o siete migliorati o avete ceduto al vostro lato oscuro). 

Fermo restando quanto finora anticipato, nel corso del 2019 la prima cosa che dovrete assolutamente fare è togliervi dalla testa ogni condizionamento o ogni ansia inerente al famoso “Saturno Contro”.

Non assolutamente così, siete voi che fate la differenza.

Saturno premia aiutandovi a liberarvi dell’inutile quando siete allineati con voi stessi, diversamente agisce e sollecita affinché lo facciate quanto prima e così torniate a rivivere una vita che è la vostra.

Diversamente punisce perché siete totalmente fuori strada e vi ostinate a ripetere sempre i medesimi errori senza mai imparare nulla dalle esperienze passate. Per cui evitate in ogni modo con un atteggiamento sbagliato di alimentare convinzioni limitanti; correte il rischio di andare incontro al cosiddetto “collasso quantico” dove ogni criticità tende ad autoamplificarsi in un sistema chiuso di rifrangenze reciproche. 

Buon Compleanno Cancro

Rosanna De Marchi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *