Al torero è stato praticato un “bypass” per una trombosi alla gamba. Il toro ha trapassato la coscia per 30 centimetri.

Il matador Román Collado, è stato seriamente incornato alla gamba destra nel pomeriggio di domenica nella Plaza di Las Ventas, a Madrid. Collado è stato operato lunedi mattina all’ospedale San Francisco de Asis di Madrid, dove è stato ricoverato per la trombosi scoppiata nella gamba ferita dal toro durante la corrida. 

Domenica ha subito un primo intervento per bloccare la fuoriuscita del sangue dall’arteria femorale e ieri in un secondo intervento, i medici hanno eseguito un bypass con una vena dell’altra gamba per recuperare il canale sanguigno nella zona interessata dalla perforazione dovuta all’incornata. 

Il torero è grave in  terapia intensiva.

Roman ha subito un potente attacco quando ha affrontato e tentato di uccidere il terzo toro del pomeriggio di nome Baltasar Iban. Nel video si vede che improvvisamente, in un momento di distrazione, l’animale punta la gamba del torero e la incorna con forza perforandola nel primo terzo della coscia interna. Il toro ha  perforato la gamba per 30 centimetri di profondità. Praticamente il corno ha  attraversato  la coscia da parte a parte.

L’équipe medica del Dott. Máximo García Padrós, ha detto che – “la prognosi è molto seria e anche se riuscirà a ristabilirsi Román Collado non potrà mai più  combattere i tori. La sua carriera di torero, volente o nolente, è decisamente conclusa.”

Fonte: /www.nonsoloanimali.com/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *