Una rivoluzione per i parrocchiani. Nasce un’App per comunicare con la Parrocchia. Si chiama “inParrocchia” e da oggi è scaricabile gratuitamente da Google Play e Apple Store per tutti gli utenti.

 

Nasce un’App per comunicare con la Parrocchia

Il progetto è nato da un’idea è semplice. Lo smartphone, infatti, è il nuovo medium. Chiunque ne possiede uno ormai, sia giovani che meno giovani. Il mondo intero è nelle tasche e nelle mani degli utenti che hanno internet sul proprio smartphone.

La comunicazione ormai utilizza i canali più disparati. Il telefono non è più utilizzato soltanto per le chiamate ma si utilizzano anche la messaggistica, la chat, l’e-mail… solo per fare alcuni esempi. Perché, quindi, non utilizzare il proprio smartphone anche per comunicare con la Parrocchia?

Nasce così l’App “InParrocchia”, uno strumento innovativo al servizio dei parroci e delle comunità parrocchiali italiane, un canale di comunicazione creato su misura per le esigenze della parrocchia.

Quando il parroco di una singola parrocchia avrà aderito al servizio attraverso il nuovo sito inparrocchia.com., sarà possibile caricare e rendere visibili a tutti i fedeli che avranno scaricato la App i contenuti specifici di quella parrocchia, accedendo a una piattaforma editoriale online dedicata. Tutto in modo semplice e intuitivo.

La Fondazione Terra Santa col partner tecnologico Touchware hanno realizzato inParrocchia, una Applicazione concepita come “risorsa di comunione” che permetterà a tutte le persone della parrocchia di accedere col proprio smartphone a: messaggi, avvisi, bollettini, eventi, documenti e immagini, orari e calendario, chat.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *